CASA40

Lo studio prende forma in un ex supermercato, un unico ambiente diviso per settori ,trasformato in ciò che ora ospita la nostra creatività, la nostra passione e rende pragmatiche le nostre idee.

Il concept progettuale coniuga due concetti fondamentali del lavorare in team, la condivisione e la privacy. La giusta quantità di uno e dell’altro rende un luogo di lavoro funzionale e stimolante per chi lo vive. Qui architettura e interior design giocano un ruolo cardine nella realizzazione di questo spazio. L’ obiettivo è tradurre le esigenze dei sensi, vista e udito, in forme e soluzioni architettoniche. La scelta dei materiali come il vetro e la composizione di piani posti su diversi livelli permette la creazione di postazioni di lavoro separate ma permeabili.

Lo spazio eterogeneo ospita: due stanze ufficio, una sala riunioni, 4 postazioni sharing, un soppalco ufficio, un archivio, una zona relax e servizi.

Il tavolo della sala riunioni, il cuore di Casa40, rappresenta La scrivania su cui tutte le nostre competenze prendono forma e dialogano tra di loro.

Le pareti lasciano spazio a disegni, modellini, cataloghi, riviste, libri che contornano le scrivanie. Un contenitore di eccellenze e prestazioni realizzato con finiture che esprimono il concetto di cosa vuol dire per noi un luogo di lavoro dove gli utenti collaborano in team. L’architettura a servizio della funzione con scelte progettuali per migliorare la qualità del lavorar quotidiano.

photo credit / Alexandro Berto – Metrocorto